• slide_01
  • slide_02
  • slide_03
  • slide_04
  • slide_05
  • slide_06

"Dal 1966 la Bottega del Biscotto dei Fratelli Castellucchio di Isola Dovarese continua la tradizione della genuinità unita alla semplicità"


I fratelli Davide ed Enrico Castellucchio, originari di un piccolo paesino vicino ad Isola Dovarese, dopo aver lavorato come fornai in diverse botteghe di Milano, Cremona e Brescia fin dal' età di 12 anni, nel 1965 aprono un panificio pasticceria ad Isola Dovarese di loro proprietà.

La Bottega del Biscotto dei Fratelli Castellucchio di Isola Dovarese
L'attività di pasticceria inizia con la produzione dei "Bissolanini" detti anche "Bumbunen" (biscotti legati alla tradizione del carnevale) biscotti tipici del territorio cremonese. In seguito iniziano a produrre gli "Ossetti", biscotti anch' essi legati alla nostra tradizione soprattutto per il giorno dei morti.
Alla fine degli anni settanta, Davide ed Enrico inventano la ricetta degli "Isolini", particolari biscotti impastati con le migliori nocciole delle langhe cuneesi, decorati con una glassa croccante e marmellata di albicocche, prodotti esclusivamente nella loro bottega.
L'unicità e il successo che ha riscontrato il dolce, ha consentito ai fratelli Castellucchio di registrare nel 1999, il marchio "ISOLINI", carta di identità di un prodotto di alta qualità che nel corso degli anni è divenuto una peculiarità di Isola Dovarese.
Davide ed Enrico, con i rispettivi figli Dario e Mauro, una volta intrapresa la strada del' attività pasticcera, abbandonano la produzione del pane per specializzarsi nella produzione di dolci. La loro caratteristica è la ricerca e selezione degli ingredienti, puntando sulla genuinità di un prodotto ottenuto senza l' aggiunta di conservanti.